Radio Logo
RND
Ouça {param} na aplicação
Ouça Radio 24 - La rosa purpurea na aplicação
(171.489)
Guardar rádio
Despertar
Sleeptimer
Guardar rádio
Despertar
Sleeptimer
Página inicialPodcasts
Radio 24 - La rosa purpurea

Radio 24 - La rosa purpurea

Podcast Radio 24 - La rosa purpurea
Podcast Radio 24 - La rosa purpurea

Radio 24 - La rosa purpurea

juntar

Episódios Disponíveis

5 de 30
  • Bonifacio Angius e i suoi "Giganti": "Il mio western sardo per chi non si illude più"
    È una bella settimana per il cinema, con tanti nuovi titoli di gramde qualità. Iniziamo con un film di animazione targato Disney, che prova a riunire le famiglie davanti al grande schermo con una storia di amicizia tenera e divertente tra un ragazzino ed il suo robot un po' particolare. Il titolo è "Ron - Un amico fuori programma", ce lo racconta la nostra Chiara Pizzimenti. Si sta per concludere la Festa del cinema di Roma che ha visto tra gli altri anche la presentazione del film "L'Arminuta", di Giuseppe Bonito, con Sofia Fiore, Carlotta De Leonardis, Vanessa Scalera. Sonia Serafini ha intervistato per noi il regista. Assieme al nostro Boris Sollazzo parliamo di due film molto diversi tra loro ma che hanno in comune una regia di grande qualità, si tratta di "France" diretto da Bruno Dumont, con Léa Seydoux, Juliane Köhler, Benjamin Biolay, e di "Petite Maman", diretto da Céline Sciamma, con Joséphine Sanz, Gabrielle Sanz, Nina Meurisse. Il regista Bonifacio Angius ci presenta il suo "I Giganti" di cui è anche interprete assieme a Stefano Deffenu, Michele Manca, Riccardo Bombagi e Stefano Manco. Un bellissimo film che gioca con gli archetipi del genere western dove il dolore dei protagonisti (e non solo!) pulsa attraverso l'ironia e la dura consapevolezza di non poter più amare. Torna il Trieste Science+Fiction Festival, il mitico festival della fantascienza di Trieste e presenta alcuni film "cult" di genere restaurati, tra cui "1997 Fuga da New York" diretto nel 1981 da John Carpenter con Kurt Russel e Lee Van Kleef. Tanti film del passato ma anche del presente per questa ventunesima edizione, ne parliamo con il direttore Daniele Terzoli.
    10/23/2021
  • Il duello di Ridley Scott e l'Ariaferma con Servillo e Orlando
    Il cinema riconquista la sua capienza massima e si apre la sfida per riempire le sale tornate alle dimensioni pre-pandemia. Per fortuna i titoli per questa sfida ci sono, cominciando da "I'm Your Man", commedia futuristica tedesca presentata al Festival di Berlino e scelta per rappresentare la Germania agli Oscar. Il film è diretto da Maria Schrader, con Maren Eggert e Dan Stevens, e ce lo racconta la nostra Chiara Pizzimenti. Boris Sollazzo ci parla di "The Last Duel", film importante diretto magistralmente da Ridley Scott, con un cast di grandissimi attori tra cui Matt Damon, Adam Driver, Jodie Comer e Ben Affleck, di "Venom" poco convincente nella scrittura e nella regia di Ruben Fleischer, con Tom Hardy e Michelle Williams e della commedia poliziesca francese "La Padrina", di Jean-Paul Salomé, con Isabelle Huppert. Il regista Leonardo Di Costanzo ci presenta il suo "Ariaferma", film di grande sceneggiatura, grande regia e con due attori eccezionali come Toni Servillo e Silvio Orlando. Esce nei cinema il documentario "Watermark-L'acqua è il bene più prezioso" che raccoglie storie da tutto il mondo che hanno come tema il rapporto dell'uomo con l'acqua. Il film è diretto da Jennifer Baichwal ed Edward Burtynsky e con le riprese di Nicholas de Pencier.
    10/16/2021
  • Castellitto e "Il materiale emotivo". "Orgoglioso del film ma sarà la mia ultima regia"
    Il nostro Boris Sollazzo ci racconta "A chiara" di Jonas Carpignano, con Swamy Rotolo e Claudio Rotolo "L'uomo che vendette la sua pelle", è un film molto particolare diretto dalla regista tunisina Kaouther Ben Hania, con Yahya Mahayni e Koen De Bouw, ispirato liberamente a un fatto accaduto in Belgio alcuni anni fa. Ce lo racconta la nostra Chiara Pizzimenti Vincenzo Salemme racconta il suo "Con tutto il cuore", nel quale recita assieme a Serena Autieri, Cristina Donadio e Maurizio Casagrande Sergio Castellitto ci presenta il suo "Il materiale emotivo" che dirige ed interpreta assieme a Bérénice Bejo e Matilda De Angelis Jay Weissberg, direttore delle Giornate del cinema muto di pordenone, il festival più importante del mondo per questo il cinema delle origini
    10/9/2021
  • 007 visto dalle donne. E' duello su "Titane"
    Il Governo decide sul ritorno alla capienza pre-pandemia di cinema e teatri e rinasce l'entusiasmo da parte del pubblico e degli esercenti delle sale. Tante le anteprime annunciate da qui al nuovo anno e dopo "Dune" arriva finalmente sul grande schermo l'ultimo capitolo di 007 "No time to die", affidato a Cary Fukunaga, con Daniel Craig, Rami Malek, Naomie Harris e Ralph Fiennes. Ne parliamo con Annamaria Pasetti del Il fatto quotidiano. "Titane", diretto da Julia Ducournau, con Vincent Lindon e Agathe Rousselle, è il film che ha vinto la Palma d'oro all'ultimo Festival del cinema di Cannes. E' un film estremamente divisivo sul quale la critica ha espresso giudizi generosi oppure terribili. Ne parliamo con Pedro Armocida, direttore del Pesaro Film Festival e con Emanuela Martini, direttrice di Cineforum. Sbarca a Milano, al Teatro Nazionale il musical "Pretty woman", ne parliamo con Beatrice Baldaccini, protagonista nel ruolo che fu di Julia Roberts. "Quo vadis Aida?", diretto da Jasmila Zbanic, con Jasna Djuricic e Johan Heldenberghn è un film che strappa l'anima e che ricostruisce con forza e vicinanza inedite i giorni drammatici del massacro di Srebrenica. Ce ne parla il nostro Boris Sollazzo che ci racconta anche "I nostri fantasmi", ottima prova del regista Alessandro Capitani, con Michele Riondino e Hadas Yaron. Neri Marcorè, talento poliedrico del cinema, della televisione e anche della radio, incontra il suo maestro Pupi Avati alla manifestazione "La Settima arte - Cinema e industria", in corso a Rimini. Gli abbiamo chiesto cosa significa per lui questo incontro e come è stata l'esperienza di lavorare con un mostro sacro del nostro cinema.
    10/2/2021
  • Alba Rohrwacher racconta i "Tre Piani" di Moretti: "Un film sulle donne coraggiose"
    Fine settimana al cinema in sala, con l'approdo di film importanti. Partiamo da un horror, anzi dal sequel di un horror di grande successo uscito nel 2019. Si tratta di "Escape room 2" diretto da Adam Robitel, con Bragi F. Schut, Taylor Russell e Logan Miller. Dalla paura ai sentimenti profondi raccontati nel magnifico "Drive my car" di Ryûsuke Hamaguchi, con Hidetoshi Nishijima e Toko Miura, premiato allo scorso Festival del cinema di Cannes. Di entrambi ci parla il nostro Boris Sollazzo. L'attrice Alba Rohrwacher ci parla di "Tre Piani" di Nanni Moretti, con un cast di grandi attori tra cui lo stesso Moretti, Margherita Buy e appunto Alba Rohrwacher. Film applauditissimo al festival di Cannes e che finalmente ha trovato la via della sala. Il regista Michelangelo Frammartino ci racconta il suo "Il Buco", film di grande forza visiva e sonora, passato in concorso a Venezia e che racconta la storia di una incredibile conquista speleologia nell'Italia degli anni Sessanta. L'attrice Lucrezia Lante della Rovere e i registi Marco Melluso e Diego Schiavo ci parlano di "Lucrezia Borgia", docummedia le cui riprese partiranno nelle prossime settimane.
    9/25/2021

Sobre Radio 24 - La rosa purpurea

Website da estação

Ouve Radio 24 - La rosa purpurea, Radio 24 - 100 secondi E várias outras estações de todo o mundo com a aplicação radio.pt

Radio 24 - La rosa purpurea

Radio 24 - La rosa purpurea

Descarregue agora gratuitamente e ouve facilmente o rádio e podcasts.

Google Play StoreApp Store

Radio 24 - La rosa purpurea: Podcast do grupo

Radio 24 - La rosa purpurea: Rádios do grupo

Information

Devido às restrições do seu browser, não é possível reproduzir directamente esta estação no nosso website.

No entanto, você pode tocar a estação aqui no nosso Popup-Player radio.pt.

Radio