Radio Logo
RND
Ouça {param} na aplicação
Ouça Radio 24 - Musica maestro na aplicação
(171.489)
Guardar rádio
Despertar
Sleeptimer
Guardar rádio
Despertar
Sleeptimer
Página inicialPodcastsMúsica
Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

Podcast Radio 24 - Musica maestro
Podcast Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

juntar

Episódios Disponíveis

5 de 30
  • Mozart visto dai suoi contemporanei
    Arriva nelle librerie quella che è destinata probabilmente a diventare la più importante opera documentale su Mozart. Pubblicata dall'editore Zecchini, "Mozart. Le cronache" contiene oltre duemila documenti che vanno dal 1755 al 1792, ovvero da un anno prima della nascita a un anno dopo la scomparsa del compositore, completati dagli atti della successione ereditaria e dal catalogo personale autografo di Mozart. Un'opera certosina di ricostruzione della vita di Mozart tratta da diari, appunti di viaggio, giornali dell'epoca, lettere, documenti ufficiali e prime edizioni - spiega Marco Murara, autore del libro - che permette di vedere il musicista attraverso lo sguardo dei suoi contemporanei.I brani che ascoltiamo in questa puntata sono l'aria "Marten allen Karten" da ‘Die Entführung aus dem Serail K 384', interpretata da Edita Gruberova con i Wiener Philharmoniker diretti da Georg Solti (cd Decca) e il primo movimento della Sinfonia n° 39 K543 eseguito dall'Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado (Cd Archiv).
    10/11/2021
  • Premio Paganini e Paganini Genova Festival
    Si svolgerà del 15 al 24 ottobre a Genova la 56° edizione del "Premio Paganini", il più prestigioso concorso internazionale di violino. Un premio che, nelle passate edizioni, è stato assegnato a violinisti diventati poi celebrità mondiali, come Salvatore Accardo, Gidon Kremer, Leonidas Kavakos, solo per citare qualche nome - spiega Giuseppe Acquaviva, direttore artistico del Premio Paganini. Il premio si inserisce all'interno della quinta edizione del Paganini Genova Festival, in programma dal 4 al 28 ottobre. Si tratta di una serie di concerti, incontri e iniziative che ogni anno si svolgono in occasione dell'anniversario della nascita del più grande virtuoso del violino - come racconta Roberto Iovino, presidente dell'associazione Amici di Paganini.I brani che ascoltiamo in questa puntata sono il ‘Concerto n° 1' interpretato da Massimo Quarta con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice (cd Dynamic) e il ‘Quartetto n. 9 per violino, viola, chitarra e violoncello' interpretato dal Quartetto Paganini (cd Dynamic).
    10/3/2021
  • A Cremona nasce lo Stauffer Center for strings, punto di riferimento per gli strumenti ad arco
    A Cremona, città di Stradivari e capitale mondiale della liuteria, è nato lo Stauffer Center for strings, il primo centro la per la formazione e la ricerca dedicato interamente agli strumenti ad arco. Ne parliamo con Paolo Petrocelli, direttore generale dello Stauffer Center.I brani che ascoltiamo in questa puntata sono il Capriccio 24 di Paganini eseguito da Francesca Dego e Sequence (Four) di Peter Gregson, entrambi tratti dal cd Deutsche Grammophon "The Stauffer Collection", una raccolta digitale di brani eseguiti da allievi ed ex- allievi dell'Accademia Stauffer.
    9/26/2021
  • Il sogno di Paul Atkin: ricostruire il Teatro San Cassiano di Venezia
    La nascita dell'opera viene convenzionalmente fatta coincidere con la fondazione della Camerata de' Bardi di Firenze nel 1570, con il cosiddetto ‘recitar cantando'. Ci sono ancora dubbi sulla paternità della prima opera, tra l'Euridice di Iacopo Peri e quella di Giulio Caccini. Quello che è certo che per molti anni l'opera veniva eseguita solo nelle corti e si trattava quindi di rappresentazioni private, destinate ad un pubblico ristretto. La svolta arriva quando il Teatro San Cassiano di Venezia, costruito nel 1581 per rappresentare spettacoli teatrali, nel 1637, in occasione del carnevale, presenta l'opera L'Andromeda di Francesco Manelli. Da quel momento il San Cassiano cambia la programmazione e diventa di fatto il primo teatro d'opera pubblico al mondo. Molti altri teatri d'opera seguiranno negli anni successivi, ma il Teatro San Cassiano manterrà comunque un ruolo importante per molto tempo, fino al declino e alla demolizione, avvenuta nel 1812. Duecento anni dopo, per iniziativa di Paul Atkin, un imprenditore e musicologo inglese, nasce il progetto Teatro San Cassiano Group (https://www.teatrosancassiano.it/it), con lo scopo di riportare in vita lo storico teatro veneziano .Quasi tutti i teatri italiani hanno subito modifiche nel corso degli anni, si sono modernizzati. Quello che manca in Italia è un vero e proprio teatro barocco, in grado di proporre l'opera barocca utilizzando le scenografie e le tecniche del periodo - spiega Paul Atkin. Oltre a ricostruire il teatro esattamente com'era - continua Atkin - vorremmo riportare in scena opere e autori dimenticati, avvalendoci delle partiture costudite nella Biblioteca Marciana di Venezia. Una delle prime opere che andranno in scena, appena saranno completati i lavori, sarà "L'ingresso alla gioventù di Claudio Nerone" di Antonio Gianettini, dalla quale ascoltiamo l'arioso "Languia d'amor", interpretato dal controtenore Filippo Mineccia (cd Glossa). Il secondo brano che ascoltiamo in questa puntata è la celeberrima "Pur ti miro, pur ti godo" da ‘L'incoronazione di Poppea' di Monteverdi, nell'interpretazione di Magdalena Kožená con la Venice Baroque Orchestra diretta da Andrea Marcon (cd Archiv).
    9/19/2021
  • Giovanni De Santis, virtuosista napoletano: un compositore da riscoprire
    Nella storia della musica ci sono molti compositori che hanno avuto un grande successo al loro tempo, ma poi sono stati dimenticati. Tra questi c'è Giovanni De Santis, al quale il prof. Cesare Fertonani, docente di musica all'Università degli Studi di Milano, ha dedicato il libro "Giovanni De Santis, virtuoso di violino e compositore «napolitano» nella prima metà del Settecento" (Led edizioni). Si conosce poco della sua vita e ancora meno delle sue opere, delle quali sopravvivono solo poche partiture, probabilmente scritte tra il 1730 e il 1735 - spiega il prof. Fertonani.
    9/12/2021

Sobre Radio 24 - Musica maestro

Website da estação

Ouve Radio 24 - Musica maestro, Radio 24 - 100 secondi E várias outras estações de todo o mundo com a aplicação radio.pt

Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

Descarregue agora gratuitamente e ouve facilmente o rádio e podcasts.

Google Play StoreApp Store

Radio 24 - Musica maestro: Podcast do grupo

Radio 24 - Musica maestro: Rádios do grupo

Information

Devido às restrições do seu browser, não é possível reproduzir directamente esta estação no nosso website.

No entanto, você pode tocar a estação aqui no nosso Popup-Player radio.pt.

Radio